domenica 6 maggio 2018

Risotto ai funghi porcini

Foto 1
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5
 
Foto 6
 
Foto 7
 
Foto 8
Foto 9

Foto 10

Ingredienti:
Un kg. di riso
Un kg. di funghi porcini
Curry
Pepe bianco
0,1 g. di zafferano
3 cipolle
Prezzemolo
5 carote
2 bicchieri di vino bianco
Olio extravergine di oliva      
Sale

Preparazione del brodo:
Tritate le cipolle e il prezzemolo. Adesso tagliate a rondelle le carote e a fettine o a cubetti i funghi porcini (foto 7 e 8). Ora prendete una grossa pentola e aggiungete l'olio extravergine di oliva facendolo scaldare a fuoco lento. Appena è caldo aggiungete le cipolle, le carote e il prezzemolo facendo rosolare il tutto per 10 minuti e mescolando di tanto in tanto (foto 2). Passato questo lasso di tempo aggiungete 4 litri di acqua e un po' di sale facendo cuocere il tutto. Il brodo è pronto (foto 5). 

Preparazione del risotto:
Prendete una grossa padella e aggiungete l'olio extravergine di oliva facendolo scaldare. Appena è caldo aggiungete il riso e man mano il brodo che avete preparato in precedenza facendolo assorbire dal riso stesso. Intanto in un'altra padella aggiungete l'olio extravergine di oliva facendolo scaldare. Appena è caldo aggiungete i funghi porcini facendoli cuocere con un po' di sale (foto 4). Quando il riso sarà quasi pronto aggiungete i 2 bicchieri di vino bianco (foto 6), il curry, lo zafferano ed i funghi porcini. Mescolate il tutto. Il piatto è pronto. 


domenica 8 aprile 2018

Fettine di maiale con asparagi, rosmarino, speck e finocchio selvatico

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3

Ingredienti:
6 fettine di maiale (lonza)
50 grammi di burro
4 fettine di speck
50 grammi di asparagi
Rosmarino
Finocchio selvatico
Sale
Olio extravergine di oliva

Preparazione:
Tritate il rosmarino e il finocchio selvatico. Ora tagliate a tocchetti di un centimetro gli asparagi (lasciando intere le teste) (foto 2) e dopo tagliate a strisce sottili le fettine di speck. Adesso riempite un pentolino pieno d'acqua e quando l'acqua bolle aggiungete gli asparagi facendoli cuocere per 4 minuti con un pizzico di sale, passato questo lasso di tempo scolateli. Adesso in una padella aggiungete dell'olio extravergine di oliva facendolo scaldare. Appena è caldo aggiungete il trito che avete fatto in precedenza facendo cuocere il tutto per circa un minuto. Passato questo lasso di tempo aggiungete le fettine di carne, gli asparagi, le strisce di speck, il burro e un pizzico di sale sulle fettine di carne. Fate cuocere il tutto a fuoco lento e dopo circa 5 minuti girate le fettine di carne. Quando la carne è pronta potete servirla. Il piatto è pronto (foto 3). 


mercoledì 28 marzo 2018

Gnocchi al sugo con carne tritata mista e gnocchi con burro e salvia

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5
 
Foto 6
 
Foto 7
 
Foto 8
 
Foto 9
 
Foto 10
 
Foto 11
 
Foto 12
 
Foto 13
 
Foto 14

Ingredienti:
1,8 kg. di patate rosse
600 grammi di farina 00
500 grammi di carne tritata mista bovino-suino
Una bottiglia di salsa di pomodoro
3 cipolle
Salvia
50 grammi di burro
Sale
Olio extravergine di oliva

Preparazione:
Lavate le patate e dopo mettetele in una pentola coprendole con acqua fredda (foto 1). Portate l’acqua a bollore. Dopo 20 minuti per capire se le patate sono pronte, infilzatele con un coltello. Se la patata scivola dal coltello significa che è cotta. Nel frattempo prendete una spianatoia e mettete la farina 00 disponendola a fontana. Appena le patate sono pronte scolatele e poi sbucciatele. Adesso schiacciate le patate con lo schiacciapatate sulla farina (foto 4). Quando avete schiacciato tutte le patate potete impastare il tutto. Lavorate l'impasto fino ad ottenere un panetto liscio e compatto (foto 5). Adesso tagliate a fette il panetto che avete ottenuto. Da ogni fetta dovete ricavare dei filoncini grossi come il dito medio. Ottenuti questi filoncini (o cilindri) tagliateli a tocchetti di 2 cm (foto 7). Vi ricordo che la spianatoia deve essere sempre infarinata. Adesso prendete una forchetta passando i tocchetti sulla stessa per fargli prendere la forma (foto 9), in modo tale che i tocchetti di gnocchi possano trattenere il condimento. Ora fate bollire dell'acqua in una pentola. Appena bolle mettete un po' di sale, un cucchiaio di olio extravergine di oliva (questo per non far attaccare gli gnocchi) e gli gnocchi (gli gnocchi saranno pronti quando incominceranno a galleggiare e quindi li potrete scolare). Nel frattempo che aspettate che l'acqua bolla preparate il condimento. Quando i condimenti saranno pronti potete preparare i 2 piatti di gnocchi. Uno con la carne tritata mista e l'altro con burro e salvia. I piatti sono pronti (foto 10, 11, 13 e 14).

Preparazione del condimento con carne tritata mista:
Tritate le cipolle. Adesso prendete una padella e mettete un po' di olio extravergine di oliva facendolo scaldare. Appena è caldo aggiungete le cipolle che avete tritato in precedenze facendole rosolare per 7 minuti. Passato questo lasso di tempo aggiungete la carne tritata mista facendola cuocere (foto 6). Verso fine cottura (foto 8) aggiungete la bottiglia di salsa di pomodoro facendo cuocere il tutto aggiungendo un pizzico di sale. 

Preparazione del condimento con burro e salvia:
Fate sciogliere in un pentolino il burro e successivamente aggiungete la salvia. Lasciate le foglie di salvia per circa 2 minuti nel burro (foto 12). Dopo toglietele. 


mercoledì 21 marzo 2018

Spaghetti con mollica di pane, alici e olive nere

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3

Ingredienti per 6 persone:
600 grammi di spaghetti
100 grammi di olive nere con il nocciolo
200 grammi di mollica di pane
50 grammi di alici
Sale

Preparazione:
Mettete dell'acqua in una pentola portandola a bollore. Appena bolle aggiungete il sale e poi la pasta. Nel frattempo in una padella mettete la mollica di pane, le olive nere e le alici facendole cuocere per circa 3-4 minuti (foto 2). Quando la pasta è pronta, scolatela e mescolatela con tutti gli ingredienti che sono nella padella. Il piatto è pronto (foto 3). 



sabato 3 marzo 2018

Pollo e patate

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5

Ingredienti per 6 persone:
Un pollo da 2 kg.
20 patate grandi
3 rametti di rosmarino
Prezzemolo
Pepe nero
8 spicchi d'aglio
Olio extravergine di oliva
Sale

Preparazione:
Tritate l'aglio, il rosmarino e il prezzemolo finemente. Riempite un bicchiere con dell'olio extravergine di oliva e dopo aggiungete il tritato e il pepe nero, mescolando il tutto (foto 2). Sbucciate le patate e tagliatele a cubi grossolani. Ora prendete la teglia e metteteci il pollo e le patate aggiungendo dell'olio extravergine di oliva. Cospargete le patate con un po' di sale e pepe nero nella teglia. Adesso riempite con metà del bicchiere l'interno del pollo, mentre con il restante spennellate la parte superiore senza lasciare nessuna parte asciutta (foto 3). Infornate il tutto a 200 °C per 2 ore a forno ventilato (foto 4). Dopo la prima ora, girate il pollo. Passato questo lasso di tempo potete spegnere il forno. Il piatto è pronto (foto 5). 

martedì 13 febbraio 2018

Pasta di San Valentino

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5

Ingredienti per 7 persone:
500 grammi di cuoricini ai 5 sapori (pasta)
200 grammi di pancetta tagliata a cubetti
200 grammi di pomodori di pachino
Olive nere
Olio extravergine di oliva
Sale

Preparazione:
Mettete dell'acqua in una pentola portandola a bollore. Appena bolle aggiungete il sale e poi la pasta. Nel frattempo preparate gli ingredienti. Tagliate a metà i pomodori di pachino. Dopo aver fatto ciò, prendete una padella e aggiungete dell'olio extravergine di oliva facendolo scaldare. Appena è caldo aggiungete la pancetta, i pomodori di pachino e le olive nere, mettendo un pizzico di sale. Fate cuocere il tutto. Appena la pancetta e i pomodori di pachino sono cotti spegnete il fornello (foto 2). Scolate la pasta e mescolatela con gli ingredienti che sono nella padella. Il piatto è pronto (foto da 3 a 5).

martedì 6 febbraio 2018

Penne rigate con besciamella e cavolfiore

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5
 
Foto 6
 
Foto 7
 
Foto 8
 
Foto 9

Ingredienti per 8 persone:
1 kg. di penne rigate
Un cavolfiore
130 grammi di burro
140 grammi di farina 00
Noce moscata
Un litro di latte
Sale 
Olio extravergine di oliva

Preparazione besciamella:
Fate scaldare in un pentolino il litro di latte. In un altro pentolino fate sciogliere il burro. Appena è sciolto aggiungete la farina e mescolate in continuazione con la frusta (foto 3). Nel latte aggiungete un pizzico di sale e grattateci un po' di noce moscata (foto 4). Adesso versate il latte man mano nel pentolino che contiene il burro e la farina  mescolando sempre di continuo con la frusta fino ad ottenere una crema ben densa (potrete spegnere il fuoco quando la crema incomincerà a bollire) (foto 6). Tenete il fornello sempre a fuoco medio. 

Preparazione ricetta:
Tagliate il cavolfiore a cubetti grossolani (foto 5) facendolo cuocere in una pentola in acqua bollente (foto 7). Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola d'acqua facendola bollire. Appena bollirà aggiungete il sale e poi la pasta. Adesso prendete una padella aggiungendo l'olio extravergine di oliva. Appena è caldo aggiungete il cavolfiore che avete cotto in precedenza dopo averlo scolato, aggiungendo un po' di sale. Quando la pasta è pronta scolatela e poi mescolatela con la besciamella che avete preparato e il cavolfiore. Il piatto è pronto (foto 8 e 9).