martedì 13 febbraio 2018

Pasta di San Valentino

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5

Ingredienti per 7 persone:
500 grammi di cuoricini ai 5 sapori (pasta)
200 grammi di pancetta tagliata a cubetti
200 grammi di pomodori di pachino
Olive nere
Olio extravergine di oliva
Sale

Preparazione:
Mettete dell'acqua in una pentola portandola a bollore. Appena bolle aggiungete il sale e poi la pasta. Nel frattempo preparate gli ingredienti. Tagliate a metà i pomodori di pachino. Dopo aver fatto ciò, prendete una padella e aggiungete dell'olio extravergine di oliva facendolo scaldare. Appena è caldo aggiungete la pancetta, i pomodori di pachino e le olive nere, mettendo un pizzico di sale. Fate cuocere il tutto. Appena la pancetta e i pomodori di pachino sono cotti spegnete il fornello (foto 2). Scolate la pasta e mescolatela con gli ingredienti che sono nella padella. Il piatto è pronto (foto da 3 a 5).

martedì 6 febbraio 2018

Penne rigate con besciamella e cavolfiore

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5
 
Foto 6
 
Foto 7
 
Foto 8
 
Foto 9

Ingredienti per 8 persone:
1 kg. di penne rigate
Un cavolfiore
130 grammi di burro
140 grammi di farina 00
Noce moscata
Un litro di latte
Sale 
Olio extravergine di oliva

Preparazione besciamella:
Fate scaldare in un pentolino il litro di latte. In un altro pentolino fate sciogliere il burro. Appena è sciolto aggiungete la farina e mescolate in continuazione con la frusta (foto 3). Nel latte aggiungete un pizzico di sale e grattateci un po' di noce moscata (foto 4). Adesso versate il latte man mano nel pentolino che contiene il burro e la farina  mescolando sempre di continuo con la frusta fino ad ottenere una crema ben densa (potrete spegnere il fuoco quando la crema incomincerà a bollire) (foto 6). Tenete il fornello sempre a fuoco medio. 

Preparazione ricetta:
Tagliate il cavolfiore a cubetti grossolani (foto 5) facendolo cuocere in una pentola in acqua bollente (foto 7). Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola d'acqua facendola bollire. Appena bollirà aggiungete il sale e poi la pasta. Adesso prendete una padella aggiungendo l'olio extravergine di oliva. Appena è caldo aggiungete il cavolfiore che avete cotto in precedenza dopo averlo scolato, aggiungendo un po' di sale. Quando la pasta è pronta scolatela e poi mescolatela con la besciamella che avete preparato e il cavolfiore. Il piatto è pronto (foto 8 e 9). 

giovedì 4 gennaio 2018

Penne rigate con zucca e panna

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5

Ingredienti:
600 grammi di penne rigate
300 grammi di zucca
200 ml. di panna da cucina
Sale
2 spicchi d'aglio
Pepe nero
Olio extravergine di oliva

Preparazione:
Mettete dell'acqua in una pentola portandola a bollore. Appena bolle aggiungete il sale e poi la pasta. Nel frattempo tagliate a fettine sottili la zucca (foto 2) e tritate l'aglio. Una volta fatto ciò, mettete dell'olio extravergine di oliva in una pentola, appena è caldo aggiungete l'aglio e la zucca. Dopo 10 minuti frullate il tutto con il frullatore ad immersione (foto 3). Adesso aggiungete il sale e il pepe nero e verso fine cottura la panna da cucina amalgamando il tutto. Quando la pasta è pronta scolatela e mettetela dentro la pentola con la zucca mescolando il tutto. il piatto è pronto (foto 4 e 5). 


domenica 10 dicembre 2017

Due caci e pepe nero

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5
 
Foto 6
 
Foto 7

Ingredienti:
600 grammi di spaghetti
Pepe nero a grani
150 grammi di pecorino grattugiato 
100 grammi di grana padano grattugiato 

Preparazione:
Mettete dell'acqua in una pentola portandola a bollore. Appena l'acqua bolle aggiungete il sale e poi la pasta. Adesso prendete il pepe nero a grani e frantumatelo in un mortaio con il pestello. Dopo aver fatto ciò, mettete il pepe nero in una padella abbastanza grande e mettete il fornello a fuoco lento. Ora aggiungete un po' di acqua di cottura della pasta nella padella, e un altro po' di acqua di cottura in una ciotola che contiene il pecorino e il grana padano (foto 4). Poi sbattete il tutto con una frusta ottenendo una sorta di pastella. Quando la pasta è quasi cotta scolatela e passatela nella padella aggiungendo un altro po' di acqua di cottura e facendo finire la cottura della pasta nella padella. Verso fine cottura aggiungete la pastella che avete preparato in precedenza facendola sciogliere completamente nella pasta. Spadellate mentre la pastella si scioglie. Alla fine quando servite nei piatti fate un'altra spolverata di pecorino. Il piatto è pronto (foto 5, 6 e 7). 

lunedì 6 novembre 2017

Spaghetti con cozze

Foto 1
 
Foto 2

Ingredienti:
600 grammi di spaghetti
700 grammi di cozze
Una cipolla dorata
Prezzemolo
Un bicchiere di vino bianco
Olio extravergine di oliva 
Sale
Pepe nero

Preparazione:
Tritate la cipolla e il prezzemolo. Adesso mettete dell'olio extravergine di oliva in una pentola facendolo scaldare a fuoco lento. Appena è caldo aggiungete la cipolla facendola rosolare per 7 minuti. Passato questo lasso di tempo aggiungete il prezzemolo, le cozze (foto 1) e il pepe nero. Quando le cozze saranno quasi pronte aggiungete il bicchiere di vino bianco. Nel frattempo in un'altra pentola mettete dell'acqua portandola a bollore. Appena bolle aggiungete il sale e poi la pasta. Quando la pasta è pronta, scolatela e poi mescolatela con le cozze. Il piatto è pronto (foto 2).


sabato 28 ottobre 2017

Pasta e patate con pancetta, salvia, rosmarino e prezzemolo

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4

Ingredienti:
500 grammi di paternosti lisci (pasta)
200 grammi di pancetta dolce a cubetti
8 patate rosse
Una cipolla rossa
Rosmarino
Prezzemolo
Salvia
Pepe nero
Olio extravergine di oliva
Sale

Preparazione:
Sbucciate e tagliate le patate a cubetti piccoli. Tritate la cipolla, il rosmarino e il prezzemolo. Adesso in una pentola, mettete l'olio extravergine di oliva facendolo scaldare a fuoco lento. Appena è caldo aggiungete la cipolla facendola rosolare per 7 minuti. Dopo questo lasso di tempo aggiungete il rosmarino, il prezzemolo, la salvia e la pancetta (foto 2) facendoli cuocere per 3 minuti. Dopo i 3 minuti aggiungete le patate facendole cuocere per altri 3 minuti. Passato questo lasso di tempo aggiungete l'acqua, coprendo le patate giusto a livello. Quando saranno quasi cotte togliete la salvia e aggiungete il sale, il pepe nero e la pasta. Quando la pasta è pronta potete servire il tutto. Il piatto è pronto (foto 3 e 4).

martedì 17 ottobre 2017

Cosce di pollo marinate con patate al forno

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5
 
Foto 6
 
Foto 7

Ingredienti:
4 cosce di pollo
Prezzemolo
2 rametti di rosmarino
8 spicchi d'aglio
Sale
Pepe nero
Olio extravergine di oliva
Aceto di vino bianco

Preparazione della marinatura:
Tritate gli spicchi d'aglio, il prezzemolo e il rosmarino. Ora metteteli in un recipiente aggiungendo l'olio extravergine di oliva, l'aceto di vino bianco, il sale e il pepe nero (foto 3). 

Preparazione della ricetta:
Fate 4 tagli alle cosce di pollo (foto 2) per ogni lato. Una volta fatto ciò, immergete le cosce di pollo nella marinatura preparata in precedenza (foto 4). Lasciate marinare il tutto per 3-4 ore. 
Intanto sbucciate le patate e poi tagliatele a cubetti. Fate cuocere le patate in acqua bollente per 10 minuti. Passato questo lasso di tempo scolate le patate. Adesso prendete una teglia e aggiungete dell'olio extravergine di oliva. Dopo aggiungete le patate (foto 5) e le cosce di pollo salando leggermente. ed infornate il tutto a 200°C finché il pollo e le patate non saranno dorate. Quando il tutto è pronto, potete servire. Il piatto è pronto (foto 6 e 7).