sabato 30 agosto 2014

Spaghetti di zucchine con gamberetti

(Mandolina)

Foto 1

Foto 2

Foto 3

Ingredienti per 5 persone:
3,300 kg. di zucchine (dovrebbero uscirvi 2 kg. netti di spaghetti di zucchine)
800 gr. di gamberetti 
Una cipolla rossa
50 gr. di prezzemolo
Un po' di pepe nero
Sale
Olio extravergine di oliva

Preparazione:
Oggi prepareremo un primo piatto particolare, spaghetti di zucchine con gamberetti.
Prendete tutte le vostre zucchine e lavatele bene sotto l'acqua, dopo aver fatto ciò incominciate a tagliare le estremità delle zucchine. Quando avete tolto tutte le estremità potete incominciare a fare i vostri spaghetti. Prendete una mandolina (come quella che vedete nella foto) e passateci sopra la zucchina, facendo avanti e dietro sulla mandolina stessa per il lato lungo della zucchina. Ogni volta che arrivate alla parte dei semi della zucchina fermatevi e cambiate lato ( perché la parte dei semi della zucchina contiene molto acqua e gli spaghetti vi verrebbero acquosi quando li andresti a cucinare). Quando avete tagliato tutti i lati della zucchina, eliminate la parte centrale. Fate la stessa cosa con tutte le altre zucchine (alla fine il risultato dovrà venirvi come nella foto 2). Ora prendete la cipolla e tagliatela molto finemente e fate la stessa cosa con il prezzemolo. Adesso che avete tagliato tutti gli ingredienti, incominciate a prendere una padella e metteteci dentro un po' di olio extravergine di oliva, e metteteci dentro la cipolla che dovrà rosolare per 8 minuti, passati gli 8 minuti aggiungeteci i gamberetti, il prezzemolo ed il pepe nero e lasciate cuocere il tutto per altri 22 minuti (tempo totale della cottura 30 minuti sempre a fuoco lento). In un'altra padella nel frattempo mettete un po' di olio extravergine di oliva e gli spaghetti di zucchine e fate cuocere il tutto per 35 minuti a fuoco medio. Anche qui dovete mettere un po' di pepe nero e 1 manciata di sale. Ora che avete tutti gli ingredienti cotti, mischiate il tutto con gli spaghetti di zucchine ed il vostro piatto è pronto per essere servito. 






Nessun commento:

Posta un commento