sabato 4 maggio 2019

Carne di cinghiale con tagliatelle all'uovo

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5
 
Foto 6
 
Foto 7
 
Foto 8
 
Foto 9
 
Foto 10
 
Foto 11

Ingredienti per la marinatura:
Un litro di vino rosso
Foglie di alloro
Rosmarino
Olio extravergine di oliva
8 spicchi d'aglio

Ingredienti per il piatto:
1 kg. di carne di cinghiale
1,3  kg. di tagliatelle all'uovo
Una cipolla rossa
7 carote
400 g. di pomodori di pachino
150 g. di olive nere (senza nocciolo)
30 asparagi
Sale

Preparazione della marinatura:
Mettete tutti gli ingredienti della marinatura in un recipiente e aggiungete la carne di cinghiale tagliate a pezzi grossolani di uguali dimensioni (da foto 1 a foto 4). Adesso lasciate marinare il tutto per 24 ore.

Preparazione del piatto:
Mettete dell'acqua in una pentola portandola a bollore. Quando bollirà aggiungete il sale e la pasta. Adesso tritate la cipolla e tagliate a tocchetti le carote e gli asparagi. Ora tagliate a metà sia i pomodori di pachino che le olive nere. Tagliate a pezzettini più piccoli la carne di cinghiale che avete fatto marinare (foto 6 e 7). Prendete una padella e aggiungete dell'olio extravergine di oliva facendolo scaldare. Adesso prendete due pentolini e riempiteli d'acqua portandoli a bollore. In uno aggiungete le carote facendole cuocere per 10 minuti. Nell'altro aggiungete gli asparagi facendoli cuocere per 7 minuti. Dopo queste cotture scolate il tutto. Intanto nella padella aggiungete la cipolla facendola rosolare per 7 minuti. Passato questo lasso di tempo aggiungete la carne di cinghiale e man mano (poco per volta e non tutto perché deve evaporare mente cuoce la carne) durante la cottura solo il vino rosso della marinatura (così la carne diventerà molto tenera). Quando sarete verso la fine della cottura aggiungete la carote, gli asparagi, i pomodori di pachino e il sale (foto 8 e 9). Appena la pasta è pronta mescolatela con tutti gli ingredienti della padella. Il piatto è pronto (foto 10 e 11).