lunedì 18 gennaio 2021

Mezze penne rigate con zucca, pomodori di pachino, gamberetti e panna da cucina


 

Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4

Ingredienti per 7 persone:
600 g. di mezze penne rigate
400 g. di zucca
300 g. di gamberetti
15 pomodori di pachino
Una cipolla rossa
200 ml. di panna da cucina
Pepe nero
Olio extravergine di oliva
Sale

Preparazione:
Mettete dell'acqua in una pentola portandola a bollore. Appena bolle l'acqua aggiungete il sale e poi la pasta. Adesso sbucciate la zucca e tagliatela a fettine sottili (foto 2). Ora tagliate a metà i pomodori di pachino e tritate la cipolla. Ora mettete dell'olio extravergine di oliva in una padella facendolo scaldare. Appena è caldo aggiungete la cipolla facendola rosolare per 7 minuti. Dopo questo lasso di tempo aggiungete la zucca, i gamberetti e i pomodori di pachino (foto 3) facendo cuocere il tutto. Verso fine cottura aggiungete la panna, il sale e il pepe nero mescolando il tutto. Ora scolate la pasta e mescolatela con gli ingredienti della padella. Il piatto è pronto (foto 4). 


 






mercoledì 13 gennaio 2021

Scialatielli con pomodori di pachino, carne tritata mista e zucchina


 
Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4


Ingredienti:
500 g. di scialatielli (pasta)
300 g. di carne tritata mista (bovino e suino)
15 pomodori di pachino
Una cipolla rossa
Una zucchina
150 g. di burro
Olio extravergine di oliva
Sale

Preparazione:
Mettete dell'acqua in una pentola portandola a bollore. Appena l'acqua bolle aggiungete il sale e poi la pasta. Adesso tritate la cipolla, tagliate a metà i pomodori di pachino e tagliate a cubetti la zucchina. Ora in una padella fate sciogliere il burro. Appena è sciolto aggiungete la cipolla facendola rosolare. Dopo 7 minuti circa aggiungete la carne tritata. Appena è cotta potete mettere i pomodori di pachino e la zucchina (foto 2). Verso fine cottura aggiungete un po' di olio extravergine di oliva e il sale. Ora scolate la pasta e mescolatela con gli ingredienti della padella. Il piatto è pronto (foto 3 e 4). 



sabato 2 gennaio 2021

Calamari ripieni con pesciolini pepati dolci e salsa datterini con origano

 

Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Foto 5
Foto 6
Foto 7

Ingredienti:
800 grammi di calamari (li ho presi surgelati)
2 Uova
Vino Bianco (un bicchiere)
500 grammi di mollica di pane
Prezzemolo
Pepe nero 
200 grammi di pesciolini pepati dolci
80 grammi di Acciughe sott'olio
300 grammi di salsa datterini e origano
5 spicchi d'aglio
100 grammi di parmigiano reggiano grattugiato
Olio extra vergine di oliva
Sale

Preparazione:
Staccate i tentacoli dai calamari (foto 2 e 3) e dopo tritateli finemente. Tritate anche il prezzemolo e gli spicchi d'aglio. In un pentolino aggiungete un po' di olio extravergine di oliva facendo cuocere la salsa datterini e origano a fuoco lento aggiungendo un pizzico di sale (quando la salsa è pronta spegnete il fornello) (foto 5). Nel frattempo preparate il ripieno per i calamari. In una padella aggiungete un po' di olio extravergine di oliva facendolo scaldare. Appena è caldo mettete i tentacoli dei calamari che avete tritato. Dopo circa 5 minuti aggiungete gli spicchi d'aglio e le acciughe. Dopo circa 4 minuti aggiungete la mollica di pane (foto 4) facendo assorbire tutto il liquido. Adesso spegnete il fornello e fate raffreddare leggermente il composto, appena è tiepido mettetelo in un recipiente e aggiungete i pesciolini pepati dolci, il prezzemolo tritato, 2 uova, il parmigiano reggiano grattugiato, il sale e il pepe nero impastando il tutto. Dovrete ottenere un composto compatto.
Ora prendete i calamari che avete svuotato all'inizio e riempiteli con il composto che avete preparato. Chiudeteli con degli stuzzicadenti (foto 6) dalla parte aperta del calamaro per non far fuoriuscire il composto. Adesso in una padella aggiungete dell'olio extravergine di oliva facendolo scaldare. Appena è caldo mettete i calamari facendoli cuocere (coprite la padella con il coperchio). Dopo circa 15 minuti fate sfumare aggiungendo il bicchiere di vino bianco. Dopo circa 3 minuti aggiungete la salsa che avete preparato in precedenza facendo continuare la cottura per altri 5 minuti circa. Dopo questo lasso di tempo spegnete il fornello. Il piatto è pronto (foto 7). 





giovedì 17 dicembre 2020

Gnocchi con carne di cinghiale

 

Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Foto 5
Foto 6
Foto 7
Foto 8
Foto 9
Foto 10

Ingredienti:
1,4 kg di farina 00
600 grammi di patate rosse
1,1 kg. di carne di cinghiale
Una cipolla rossa
Un litro di vino rosso
Rosmarino
Salvia
Sale
Olio extravergine di oliva

Preparazione della carne di cinghiale:
Mettete la carne di cinghiale a pezzi grossolani in un recipiente ed aggiungete il vino rosso, il rosmarino e la salvia lasciando marinare il tutto per 24 ore in frigorifero (foto 2). Passato questo lasso di tempo prendete la carne di cinghiale e tagliatela a piccoli pezzetti (foto 3). 

Cottura della carne di cinghiale:
Tritale la cipolla, adesso in una padella aggiungete l'olio extravergine di oliva facendolo scaldare. Appena è caldo aggiungete la cipolla facendola rosolare per 7 minuti. Dopo questo lasso di tempo aggiungete la carne di cinghiale che avete tagliato a pezzettini facendola cuocere per circa 10 minuti. Passato questo lasso di tempo man mano aggiungete il vino rosso (foto 4 e 5), la salvia e il rosmarino dove avete fatto marinare la carne di cinghiale. Quando la carne risulterà estremamente tenera aggiustate di sale. 

Preparazione per l'impasto degli gnocchi:
Lavate le patate e dopo mettetele in una pentola coprendole con acqua fredda (foto 1). Portate l'acqua a bollore. Dopo 20 minuti per capire se le patate sono pronte, infilzatele con un coltello. Se la patata scivola dal coltello significa che è cotta. Nel frattempo prendete una spianatoia e mettete la farina 00 disponendola a fontana.Ora schiacciate le patate con lo schiacciapatate dopo averle sbucciate mettendole al centro della fontana che avete disposto in precedenza. Adesso impastate il tutto fino ad ottenere un panetto liscio e compatto (foto 6). Ora tagliate a fette il panetto che avete ottenuto. Da ogni fetta dovete ricavare dei filoncini grossi più o meno come il dito medio. Una volta ottenuti questi filoncini tagliateli a tocchetti di 2-3 cm (foto 7 e 8). La spianatoia deve essere sempre infarinata. Ora prendete una forchetta e passate sulla stessa i tocchetti per fargli prendere la forma, in modo tale che possano trattenere il condimento. 

Preparazione del piatto:
Adesso fate bollire dell'acqua in una pentola. Appena bolle mettete un po' di sale e un cucchiaio di olio extravergine di oliva (questo per non far attaccare gli gnocchi). Gli gnocchi saranno pronti quando incominceranno a galleggiare. Appena galleggeranno scolateli e metteteli in un recipiente aggiungendo anche la carne di cinghiale. Il piatto è pronto (foto 9 e 10).  






















martedì 17 novembre 2020

Vermicelli di soia con peperone, gamberetti e acciughe

 

Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4

Ingredienti per 4 persone:
250 g. di vermicelli di soia
Un peperone
100 g. di gamberetti
70 g. di acciughe
150 g. di piselli fini
Una cipolla rossa
Pepe nero
Olio extravergine di oliva
Sale

Preparazione:
Mettete dell'acqua in una pentola portandola a bollore. Appena l'acqua bolle aggiungete il sale e poi i vermicelli di soia. Adesso tritate la cipolla e poi tagliate a striscioline il peperone. Ora mettete in una padella dell'olio extravergine di oliva facendolo scaldare. Quando è caldo aggiungete la cipolla facendola rosolare per 7 minuti e dopo questo lasso di tempo aggiungete il peperone e i piselli (foto 2). Dopo 10 minuti di cottura aggiungete i gamberetti e le acciughe. Verso fine cottura completate con le acciughe e il pepe nero amalgamando il tutto. Intanto scolate i vermicelli di soia e mescolateli con gli ingredienti della padella. Il piatto è pronto (foto 3 e 4).



mercoledì 4 novembre 2020

Tagliatelle con carne di cinghiale

 

Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Foto 5
Foto 6
Foto 7
Ingredienti per la marinatura:
Un litro di vino rosso
Foglie di alloro
Rosmarino
6 spicchi d'aglio 
Olio extravergine di oliva

Ingredienti per il piatto:
1,5 kg. di carne di cinghiale
1 kg. di tagliatelle
Una cipolla dorata
100 g. di olive nere denocciolate
100 g. di olive verdi denocciolate 
300 grammi di pomodorini di pachino
Olio extravergine di oliva
Sale

Preparazione marinatura:
Mettete tutti gli ingredienti della marinatura in un recipiente e aggiungete la carne di cinghiale. Lasciate marinare il tutto per 24 ore (mettete il recipiente in frigorifero). Passato questo lasso di tempo prendete i pezzi di carne e tagliateli a pezzetti (la carne risulterà molto morbida).

Preparazione del piatto:
Mettete dell'acqua in una pentola portandola a bollore. Quando bollirà aggiungete il sale e poi la pasta.Adesso tritate la cipolla e poi tagliate a metà i pomodorini di pachino. Ora prendete una padella e aggiungete dell'olio extravergine di oliva facendolo scaldare. Appena è caldo aggiungete la cipolla facendola rosolare per 7 minuti. Dopo questo lasso di tempo aggiungete la carne di cinghiale facendola cuocere per 5 minuti. Dopo i 5 minuti aggiungete le olive, i pomodorini di pachino e il sale (foto 3, 4 e 5) e man mano la marinatura (permetterà alla carne di ammorbidirsi ulteriormente). Ora fate cuocere il tutto a fuoco lento. Appena la pasta è pronta mescolatela con tutti gli ingredienti della padella.Il piatto è pronto (foto 6 e 7).

sabato 3 ottobre 2020

Orecchiette con ricotta toscanella, gorgonzola dolce e salsicce fresche

 
Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4

Ingredienti per 6 persone:
500  g. di orecchiette fresche
100 g. di burro
80 g. di gorgonzola dolce
70 g. di ricotta toscanella
Una cipolla dorata
2 salsicce fresche
Sale
Olio evo
Sale

Preparazione:
Mettete dell'acqua in una pentola portandola a bollore. Appena bollirà aggiungete il sale e poi la pasta. Ora tritate la cipolla e dopo tagliate a piccoli pezzi le salsicce. Adesso prendete una padella e aggiungete dell'olio extravergine di oliva facendolo scaldare. Appena è caldo aggiungete la cipolla facendola rosolare per 7 minuti. Dopo questo lasso di tempo mettete le salsicce facendole cuocere. Verso fine cottura aggiungete il gorgonzola, il burro, la ricotta toscanella (facendola a piccoli pezzettini) e un po' di sale mescolando il tutto (foto 2). Ora scolate la pasta e dopo mescolatela con tutti gli ingredienti della padella. Il piatto è pronto (foto 3 e 4). 


venerdì 19 giugno 2020

Hamburger con carne, pomodori, cipolle e sottilette

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5
 
Foto 6
 
Foto 7
 
Foto 8
 
Foto 9
Foto 10

Ingredienti:
Panini per hamburger
10 uova
500 grammi di carne tritata mista
400 grammi di mollica di pane
Prezzemolo
Rosmarino
Sale
Pepe bianco
5 spicchi di aglio
2 cipolle rosse 
Insalata
Sottilette 
Pomodori
200 grammi di formaggio grattugiato 
Olio extravergine di oliva

Preparazione:
Rompete le uova e sbattetele con una frusta. Dopo aggiungete la mollica di pane (foto 2), il sale, il pepe bianco, il prezzemolo (tritato), l'aglio (tritato) il formaggio, la carne tritata mista e il rosmarino (tritato) (foto 3). Adesso impastate il tutto in modo omogeneo. Prendete l'impasto e dategli una forma rotonda come la circonferenza del panino (foto 4 e 5). Date alla carne uno spessore di 2-3 cm. Ora cuocetela in padella con un po' di olio extravergine di oliva. Tagliate le cipolle a rondelle (foto 6) facendole rosolare per 7 minuti. Lavate l'insalata e tagliatela. Adesso tagliati i pomodori a rondelle (foto 7). Quando la carne è pronta formate il panino. Iniziate riempendolo con i pomodori e poi aggiungete la carne, le cipolle, l'insalata e le sottilette. Ora mettete il panino in una padella e fatelo scaldare per circa 5 minuti (foto 8). Il piatto è pronto (foto 9 e 10).